Mangiare sano migliora la qualità della vita. Si, lo sappiamo che oramai questa frase l’abbiamo sentita fin troppe volte, tanto dal sembrarci a volte stucchevole, e sappiamo che per quanto possiamo utilizzarla un pomodoro fresco non ci sembrerà mai gustoso come una vaschetta di patatine fritte. Non è detto però che mangiare sano voglia dire necessariamente abolire definitivamente dei cibi “sfiziosi”, bensì inserire nella nostra dieta piccoli accorgimenti salutari, ci permetterà di goderci a cuore un po’ più leggero gli “sgarri”.

L’healthy food è fondamentale non “solo” per essere in forma, ma anche perché mangiare cibi sani, che ben si adattano al nostro organismo, è scientificamente testato che possa essere un formidabile alleato per il miglioramento del nostro umore. Senza contare che una dieta equilibrata e la rinuncia alle cattive abitudini come fumo e troppo caffè aiutano a superare l’insonnia e altri disturbi.

Vi proponiamo 10 consigli utili per una dieta più equilibrata e healthy:

1. Assumi tante fibre

Avete mai sentito dire che l’intestino è un po’ il nostro secondo cervello? Beh questo assunto dipende dal fatto che da esso dipendano molte delle nostre difese immunitarie. Non è un caso che chi è stressato o ansioso soffre spesso di colon irritabile. Un corretto funzionamento del nostro intestino invece ci permette un concreto catalizzatore salutare a tutto l’organismo. Possiamo trovare fibre nelle verdure fresche, nella pasta e nel riso. Ma l’apporto sostanzialmente più utile per il nostro organismo arriva effettivamente dalle verdure fresche di stagione (specialmente quelle a foglia verde) perché ricchissime di vitamine e sali minerali.

2. Meno zuccheri

Questa vi suonerà strana, chi non ha divorato un barattolo di Nutella dopo una rottura amorosa? Chi non si sentirebbe più felice davanti ad un enorme torta?

Nonostante i dolci aumentino effettivamente i livelli di serotonina ed appiano un influsso diretto positivo sull’umore, troppi zuccheri possono provocare dipendenza. Mangiando troppo spesso i dolci per compensare stati emotivi negativi come tristezza o stress si rischia infatti di avere un risultato inverso. Un eccesso di zuccheri è nemico di qualunque dieta, intesa non come regime dimagrante ma come insieme di buone abitudini alimentari da adottare giorno per giorno.

3. Più vitamina D

La vitamina D è responsabile della riattivazione della serotonina, l’ormone della felicità citata pocanzi. Si sintetizza anche attraverso l’esposizione al sole, ma è importante aumentarne la presenza nel corpo attraverso cibi specifici, come le uova, i formaggi freschi o il pesce, come il salmone.

4. Meno caffè

Un eccessivo apporto di caffeina nel nostro organismo può portare ad uno stato di sovra-eccitazione che può sfociare in ansia, irritazione e disturbi del sonno. Per questo si consiglia di non prendere più di 2 caffè al giorno, e possibilmente entro il primo pomeriggio.

5. Varietà a tavola

Più eterogenea è la nostra alimentazione, tanto più il nostro organismo avrà un corretto apporto di ogni tipo di nutriente utile. Pasta, carne, pesce, pane, formaggi, frutta, verdura…nessun cibo fa male in se, nessun cibo è un toccasana miracoloso. La vera soluzione per un’alimentazione sana è l’inserimento e l’equilibrio di tutti questi cibi, in maniera corretta. Se hai bisogno di dimagrire, non affidarti a quelle diete settimanali drastiche che indeboliscono e danno risultati immediati solo di breve periodo.

6. Piccoli spuntini con frutta secca

Mandorle, nocciole, noci e semi contengono oligoelementi e fibre che regolano la glicemia, contrastando eventuali picchi o cali da cui dipendono improvvisi cambi di umore. La frutta e i semi secchi, come quelli di zucca o di chia, contengono sali, vitamine e acidi grassi come gli Omega-3, che migliorano la salute del cuore.

7. Una banana al giorno toglie il…dolce di torno

Le banane sono “portatrici sane” di zuccheri complessi, gli stessi che ingeriamo con i dolci e che tanto ci appagano quando li gustiamo. Mangiando una volta al giorno questo frutto tropicale oramai comune sulle nostre tavole, possiamo annullare il desiderio di ingerire dolci “complessi” oltre ad apportare al nostro organismo potassio, magnesio e minerali che fanno bene a cuore e tessuti muscolari.

8. Anche le spezie sono un cibo sano

Ci sono spezie che possiamo chiamare superfood, per il grande apporto di nutrienti che danno all’organismo. Zenzero, pepe, curcuma, cannella, cumino e peperoncino stimolano le endorfine, gli ormoni del buonumore, oltre ad essere dei perfetti anti-infiammatori e antiossidanti che combattono l’invecchiamento cellulare.

9. Mangia cioccolato, ma fondente

Rispetto agli altri tipi di cioccolato, quello fondente non contiene zucchero e grassi. In più, stimola la produzione di serotonina, che regola sonno e attività sessuale e della feniletilammina, la sostanza chimica che il cervello produce quando ci innamoriamo.

10. Spremute di agrumi meglio dei cocktail

Una birra fresca, uno spritz, un bel cocktail fresco sono sicuramente una goduria quando ci si vuole rilassare, ed uno o due non sono neanche da vietarsi. L’importante è non esagerare, e ricordarci che spesso delle spremute di agrumi come arance, limoni e pompelmo possono essere altrettanto “goduriosi” oltre che apportare al nostro organismo tanta vitamina C.