Articoli

Non solo smartphone e device avveniristici a Barcellona per la nuova edizione del Mobile World Congress, la più importante fiera mondiale sul mondo mobile. In particolare nel campo dell’e-health in questi giorni è stato presentato un’innovativa piattaforma aperta per facilitare lo scambio di informazioni tra medico e paziente in tempo reale. Si chiama “DoctorLink” ed è una piattaforma nata per consentire al paziente la continuità delle cure anche dopo che quest’ultimo è tornato a casa.

“Questa piattaforma rappresenta un modello tangibile di comunicazione contestuale, soprattutto se si pensa alle sue proprietà di chat e file transfer e all’integrazione con il Fascicolo sanitario elettronico”, specifica Federico Descalzo, Chief Marketing & Technology Officer di Italtel, che sottolinea “l’importanza di averla sviluppata come Italtel, presente da anni nel segmento della sanità digitale”.

Il progetto “DoctorLink” ha alle spalle due anni di lavoro sulle tecnologie IoT e WebRtc, può essere utilizzato anche come strumento di gestione della terapia farmacologica e riabilitativa, per raccogliere e gestire in tempo reale i parametri biometrici ed ambientali che provengono da sensori, contribuendo a monitorare il benessere del paziente.